ZAFFIRO

Il minerale è una varietà di corindone, ovvero un’ossido di alluminio. Il blu è considerato il principale colore dello zaffiro, anche se in realtà si può trovare in molte altre tonalità. Il nome “zaffiro” deriva dal latino “sapphirus”, dal greco “sappheiros” e dal sanscrito “sanipryam”, che significa appunto pietra blu. Si pensa che gli attuali lapislazzuli in passato venissero proprio indicati come zaffiri. Viene considerata una pietra che può stimolare saggezza e profondità di pensiero. Aiuta nella meditazione e nelle percezioni sottili. Protegge la parte più intuitiva e vera da interferenze e inganni. Stimola la chiarezza e la capacità di discernimento

ZIRCONE

Lo zircone è un minerale che appartiene al gruppo dei nesosilicati. La sua formula chimica è ZrSiO4. La formula empirica che mostra un certo grado di vicarianza nel minerale è (Zr1-y, Terre rarey)(SiO4)1-x(OH)4x-y.

Lo zircone cristallizza nel sistema cristallino tetragonale. I colori naturali vanno generalmente dal trasparente al giallo-dorato, rosso, marrone, blu e verde.Gli esemplari incolori che hanno le caratteristiche di gemme vengono impiegati come sostituti del diamante.

Lo Zircone permette di superare la tristezza e la paura, rafforza la capacità di resistere alle tentazioni, aiuta a capire che cosa dobbiamo “lasciare andare” e che cosa dobbiamo integrare.

ZOESITE

La Zoesite con rubino permette di riparare e sanare quelle che possono essere le ferite del cuore e quelle che sono legate al passato, alle delusioni e grazie al rubino riattivare la passione e far ritrovare quella forza diffusa dentro di se e la passione non solo sentimentale ma per tutte le cose e per la vita in se.

ZOLFO

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Donec odio. Quisque volutpat mattis eros. Nullam malesuada erat ut turpis. Suspendisse urna nibh, viverra non, semper suscipit, posuere a, pede.